HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Vecchi appuntamenti e notizie

Tartini OPEN DAY 2014

Giovedì 5 giugno ore 15-19
Conservatorio Tartini, via Ghega, 12 - Trieste

05/06/2014

Si rinnova da giovedì 5 a sabato 7 giugno l’appuntamento con Tartini Open Day, l’evento chiamato a suggellare l’Anno Accademico delConservatorio Tartini di Trieste, uno dei tredici Conservatori storici d'Italia nonchè uno dei principali Istituti Superiori di Studi Musicali del Nord Est. «Tartini Open Day - spiegano il presidente del Conservatorio Tartini Mario Diego e il direttore Massimo Parovel – non solo offre l’occasione per incontrare i docenti e i giovani musicisti che ogni giorno studiano al Conservatorio, ma è un invito aperto, ai ragazzi così come agli adulti, per avvicinarsi al mondo della musica: da neofiti, magari, approfittando degli spazi di ‘assaggio’ degli strumenti musicali, anche quelli meno conosciuti, per approcciarli, capire come ‘suonano’ e decidere magari di iniziarne lo studio. Ma anche da musicofili e appassionati di quanto ruota intorno alle sette note, visto che un pomeriggio sarà interamente dedicato alle musiconferenze di esperti e docenti su tematiche suggestive legate alla musica. Il nostro invito è come sempre aperto al pubblico dei concerti, che potrà approfittare di un supplemento d’eccezione proposto come sempre gratuitamente, e in forma dimaratona musicale’, accanto agli oltre 150 eventi che ogni anno il Tartini organizza ininterrottamente».
Tartini Open Day 2014, in programma nella sede di via Ghega del Conservatorio Tartini di Trieste, offrirà innanzitutto la possibilità di capire come funzionano i Corsi Accademici nelle giornate di giovedì 5 giugno dalle 15 alle 19 e venerdì 6 giugno dalle 10 alle 13. I Corsi Accademici formano musicisti esperti e versatili, in grado di inserirsi in settori professionali incostante evoluzione. In occasione dell’Open Day, in questi orari sono previste lezioni aperte al pubblico, oltre alla possibilità di prenotare un’audizione, con piena disponibilità dei docenti a fornire informazioni e dettagli sui corsi. Prenotazioni: openday@conts.it Info www.conservatorio.trieste.it  
 
Appuntamento decisamente accattivante, durante Tartini Open Day 2014, sarà quello con le musiconferenze in programma nell’Aula Magna del Conservatoriogiovedì 5 giugno a partire dalle ore 15. Docenti e musicologi del Tartini proporranno riflessioni sui temi della musica: a partire da Stefano Procaccioli, che interverrà su "Analisi musicale ed espressività, due perfetti sconosciuti?"  Subito dopo, Marco Maria Tosolini terrà una lezione su "Poetica e uso dell'orchestra sinfonica nella musica rock: da Vivaldi ai Deep Purple”. Fra canto e melodramma,Rosalba Trevisan interverrà di seguito su “Cantanti all'opera: Convenienze e inconvenienze teatrali“. A chiudere lo spazio di musiconferenze, in atmosfere decisamente contemporanee, saranno Stefano Bellon e Nicola Buso, protagonisti di una riflessione dedicata a “Suoni controluce: la composizione incontra le Nuove tecnologie”. Nello stesso pomeriggio si potranno vedere alcuni lavori di Installazioni videomusicali e il progetto DIVE - Installazione multimodale e interattiva (2014).
 
Decisamente entusiasmante, da seguire e gustare tutta d’un fiato, si preannuncia la maratona musicale che impegnerà ben 76 musicisti del Conservatorio Tartini in 37 brevi esibizioni dedicate a pagine musicali di grandi maestri, con incursioni nel repertorio contemporaneo. Sarà l’occasione per vedere alla prova solisti ed ensemble che spaziano dal pianoforte ai fiati, dagli archi alle percussioni, dal ‘belcanto’ agli strumenti a corda: appuntamento in Sala Tartini giovedì 5 giugno, dalle ore 15, e venerdì 6 giugno dalle 10. L’ingresso è aperto alla città, info www.conservatorio.trieste.it
 
Nel corso di Open Day 2014 - venerdì 6 giugno dalle 15 alle 19 e sabato 7 giugno dalle 10 alle 13 – sarà attivato lo spazio "Scopri, tocca, prova ... a tu per tu con tutti gli strumenti musicali", una speciale vetrina dei Corsi Preaccademici destinati ai giovani a partire dai 10-11 anni, finalizzati a garantire una formazione musicale di base per gli strumenti musicali o per canto e composizione, in vista del successivo accesso ai Corsi Accademici.
Scopri, tocca, prova” è un invito per chi non ha avuto modo di provare gli strumenti musicali, specie - ma non solo - quelli meno "frequentati e noti". E’ l'occasione per far conoscenza con questi strumenti nel modo più immediato: provandoli. Il pubblico, cui non sono richieste competenze musicali di alcun genere, è guidato in questa esperienza da studenti esperti e docenti, ed è anche coinvolto in piccole esperienze musicali d'insieme.
 
Gran finale di Tartini Open Day 2014 è in programma sabato 7 giugno, alle 20.42, l’ora del tramonto: sul Molo Audace i riflettori saranno puntati sul festoso concerto jazz del Conservatorio Tartini, dalla nave scuola Umberto d’Ancona, ormeggiata per festeggiare il 260° anniversario dell’Istituto I.S.I.S. Nautico “Tomaso di Savoia duca di Genova” di Trieste.
Con oltre 100 docenti e 670 studenti iscritti, con oltre 150 eventi musicali pubblici organizzati ogni anno, con la più grande bibliomediateca musicale della regione intitolata a Vito Levi e dotata di oltre 35mila volumi, il Conservatorio Tartini di Trieste, fondato nel 1903 e ricco di 110 anni di storia musicale, vanta diversi “primati”: come il numero diplomati/accademici per anno (39, con + 58,30% rispetto alla media degli altri istituti), il numero studenti iscritti ai corsi accademici (264, + 61,24%), il numero di studenti stranieri (48, + 51,52%) e il rapporto studenti/popolazione che annota 27,63 per 10mila abitanti (ovvero, + 231,29% rispetto alla media).
Il Conservatorio Tartini offre quattro livelli di formazione: pre-accademico, superiore, specialistico, formazione docenti. Al Tartini gli studenti godono di speciali agevolazioni per l’accesso alle stagioni concertistiche e liriche. Membro dell‘ Association Europeenne des Conservatoires, coopera a livello internazionale con 60 istituzioni di pari grado, promuovendo ogni anno un vasto piano di mobilità dei propri studenti e docenti. Rilascia il Diploma supplement conforme al modello europeo e riconosciuto dalla normativa italiana. E’ tra le prime istituzioni italiane a fregiarsi del Diploma Supplement Label Award che rappresenta per gli studenti una garanzia di riconoscimento del percorso di studi musicali svolti. Il Conservatorio Tartini ospita regolarmente docenti italiani e stranieri per seminari e masterclass ed è impegnato in progetti di ricerca congiunti con istituzioni estere per accrescere le competenze degli studenti in una dimensione internazionale. Fiore all’occhiello del Tartini è, tra gli altri, il progetto LOLA – Low Latency Audio Visual Streaming System, sviluppato in collaborazione col GARR, la Rete Italiana della Ricerca e dell’Università. LOLA rende possibili esecuzioni musicali a distanza con musicisti collocati fisicamente in luoghi distanti fra loro, ma connessi tramite servizi di rete avanzati. LOLA offre anche la possibilità di eseguire veri concerti per il pubblico, con esecutori, ma anche gruppi di uditori distribuiti in luoghi diversi.

 

Il Conservatorio Tartini è partner del Protocollo d’Intesa tra Comune, Provincia, Università, Enti di Ricerca: una attiva Rete di Collaborazione che unisce le istituzioni locali e le realtà scientifiche e di ricerca del territorio di Trieste, per agevolare il dialogo tra i suoi protagonisti. La Rete - che si identifica nel nome Trieste Città della Conoscenza - lavora per affrontare e dare risposte operative a questi obiettivi, sviluppando i rapporti tra il territorio e le sue eccellenze scientifiche. Va infine ricordato che il Conservatorio Tartini e molte delle Scuole di musica presenti sul territorio hanno sottoscritto apposite convenzioni per promuovere l'istruzione musicale nella fascia preaccademica La finalità dell’accordo è di cooperare in modo diffuso e coordinato per offrire i più qualificati livelli di servizio didattico, artistico e progettuale nonché fornire un’adeguata preparazione per l’eventuale ammissione ai corsi accademici presso il Conservatorio.

 

 

 

Documenti

Maratona 5 Giugno 90.7 kB
Musiconferenze 60.8 kB
MNT 5 giugno 93.1 kB
DIVE 30.2 kB