HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Produzione artistica e ricerca

Stagione primavera - estate 2013

SI APRE IN SALA TRIPCOVICH, DOMENICA 12 MAGGIO ALLE 20.30, IL CARTELLONE DEI “MERCOLEDI’ DEL CONSERVATORIO” PRIMAVERA - ESTATE 2013: PROTAGONISTI DEL CONCERTO INAUGURALE SARANNO L’ENSEMBLE DI PERCUSSIONI DEL CONSERVATORIO DI TRIESTE E QUELLO DEL CONSERVATORIO DI CAMPOBASSO. ANCHE FRANK ZAPPA E JOSEF ZAWINUL NEL PROGRAMMA DELLA SERATA.

IN PROGRAMMA I FESTEGGIAMENTI MUSICALI PER IL CENTENARIO DELL’ISTITUTO REGIONALE RITTMEYER PER I CIECHI CON IL “FLUTE PIANO DUO” DI ENZO CAROLI E PATRIZIA TIRINDELLI, I RECITAL DEI PIANISTI IGOR COGNOLATO E BIANCAMARIA TARGA, DELL’ARTISTA SVIZZERO NICK BARTSCH AL PIANOFORTE JAZZ, DELL’ORGANISTA MARCELLO GIROTTO. E ANCORA IL FURIANT QUARTET E IL CONCERTO TEMATICO “PREGHIERA” DI STEFANO SCIASCIA CONTRABBASSO E DAVID GIOVANNI LEONARDI PIANOFORTE.

 

Locandina

Libretto

 

Musiche di Frank Zappa (The Black Page) e Josef Zawinul (Birdland), insieme a composizioni originali e dedicate di Thomas Gauger, Edgard Varèse, Marzio Rosi, Ney Rosauro, Carlos Chavez e Dave Samuels scandiranno in Sala Tripcovich, domenica 12 maggio (ore 20.30) il concerto inaugurale dei “Mercoledì del Conservatorio” – primavera/estate 2013, affidato all’Ensemble di Percussioni diretto dal M.° Fabián Pérez Tedesco e affiancato dall’Ensemble del Conservatorio di Campobasso diretto da. Composto dagli allievi degli anni superiori del Conservatorio Tartini formatisi nelle classi di percussione di Giorgio Ziraldo e di Fabián Pérez Tedesco, l’Ensemble Percussioni è attivo da oltre dieci anni, e arricchisce il suo repertorio con brani originali e arrangiamenti, ma anche con prime esecuzioni assolute di vari compositori. Ingresso libero, info tel. 040.6724911.

 

Il programma stagionale dei “Mercoledì” del Tartini, di scena nell’Aula Magna del Conservatorio (inizio concerti: ore 20.30) prevede ancora i festeggiamenti musicali per il centenario dell’Istituto Regionale Rittmeyer per i ciechi, mercoledì 29 maggio: sarà il “Flute e Piano Duo” proposto da Enzo Caroli flauto e Patrizia Tirindelli pianoforte a scandire la serata, su musiche di Schubert, Franck e Prokof’iev. Mercoledì 15 maggio, i riflettori saranno puntati sull’accordeon recital del fisarmonicista Boris Lenko, proposto in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bratislava. “Preghiera” è il tema portante del concerto in programma mercoledì 22 maggio, protagonista il rodatissimo Duo Stefano Sciascia contrabbasso e David Giovanni Leonardi pianoforte: sarà l’occasione per gustare un itinerario musicale che si snoda fra composizioni di Händel, Marcello, Vivaldi, de Falla, Bloch, Puccini e Bottesini. Si prosegue, mercoledì 5 giugno, con il concerto organizzato in collaborazione con il Konservatorium di Klagenfurt: protagonista sarà il “Furiant Quartet” con Stefano Mesaglio I violino, Vlad Popescu II violino, Gregor Hrabar viola e Nika Svarc violoncello, impegnati su musiche di Beethoven, Kurtág, Debussy.

 

Davvero entusiasmante la proposta legata ai recital pianistici, con il concerto del jazzman e compositore svizzero Nick Bartsch sabato 8 giugno, dedicato a Groove: musica rituale, proposto in collaborazione con il Teatro Miela; con i concerti di Igor Cognolato, il 12 giugno, su musiche di Griffes, Schumann, Vieira, Clementi, Liszt, e con la dedica della pianista Biancamaria Targa ai “Préludes” di Debussy, Fauré, Ravel, Messiaen, mercoledì 19 giugno. L’“Hommage à Maurice Ravel” della pianista Rosanna Guadagno è in programma mercoledì 26 giugno, mentre mercoledì 3 luglio protagonista sarà Syuzanna Kaszo, vincitrice del “Premio pianistico internazionale Stefano Marizza” 2012. Spicca ancora, venerdì 14 giugno nella Chiesa Beata Vergine del Soccorso (S. Antonio Vecchio), l’intensa serata in omaggio all’”Organistica francese: toccatismo, dialoghi e virtuosismi”, affidata all’artista Marcello Girotto, in un caleidoscopico repertorio che attinge a musiche di Leoninus, Attaignant, Gabrieli, De Grigny, Rossini, Lefebure-Wely, Pierné, Guilmant, Dupré, Girotto, Peeters, Messiaen.

 

Ulteriori eventi saranno di scena con il concerto cameristico affidato al Trio Imerio Tagliaferri corno, Stefano Furini violino ed Erika Crinò pianoforte, giovedì 30 maggio alle 11 nel Salone d’onore di Villa Italia, in collaborazione con il Circolo Ufficiali. Infine, giovedì 6 giugno sempre al Circolo Ufficiali si esibirà, alle 11, l’Ensemble di fiati del Conservatorio Tartini.

Documenti

locandina finale prim_est 2013.pdf 238.6 kB
libretto definitivo.pdf 575.9 kB