HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Produzione artistica e ricerca

Stagione autunno - inverno 2011

Inizia il 12 ottobre il ciclo autunnale dei Mercoledì del Conservatorio 2011. Una proposta di ben 18 serate improntate a varietà di repertori e formazioni musicali, destinata a valorizzare l'offerta istituzionale del Tartini.

 Programma completo

 Locandina

IL CONCERTO DELL’EURASIA CHAMBER ORCHESTRA DIRETTA DA CHIH-HUI HUANG - FRA LE PIU’ NOTE BACCHETTE “AL FEMMINILE” DELLA SCENA INTERNAZIONALE – INAUGURA, MECOLEDI’ 12 OTTOBRE, I ‘MERCOLEDI’ DEL TARTINI’ 2011- 2012, DI SCENA FINO ALL’8 FEBBRAIO 2012 CON 18 CONCERTI.

IN PROGRAMMA ANCHE L’OMAGGIO A NINO ROTA NEL CENTENARIO DELLA NASCITA, L’INCURSIONE NEL JAZZ D’AUTORE, I RECITAL DEDICATI A PIANOFORTE, FISARMONICA E CHITARRA, IL TRIESTE FLUTE DAY, LE SERATE DI BELCANTO E GLI EVENTI PER SAXOPHONE QUARTET E ENSEMBLE DI FIATI.

E SI RINNOVANO GLI APPUNTAMENTI CON LA FESTOSA INAUGURAZIONE DELL’ANNO ACCADEMICO, I PREMI PIANISTICI STEFANO MARIZZA E MARIA GRAZIA FABRIS, IL CONSUETO CONCERTO DI NATALE 2011.

 

Diciotto concerti, in programma da mercoledì 12 ottobre 2011 fino all’8 febbraio 2012, scandiranno i “Mercoledì del Conservatorio” autunno – inverno 2011 – 2012, come sempre articolati in un cartellone di ampio respiro che include quest’anno l’omaggio a Nino Rota nel centenario della nascita, una brillante incursione nel jazz d’autore, i recital dedicati a pianoforte, fisarmonica e chitarra, il Trieste Flute Day, le serate di belcanto e gli eventi per Saxophone Quartet e Ensemble di Fiati, oltre agli appuntamenti ormai familiari con la festosa inaugurazione dell’Anno Accademico del Tartini, i Premi Pianistici Stefano Marizza e Maria Grazia Fabris, il consueto Concerto di Natale. Promossi dal Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste, di scena come sempre dalle 20.30 nella sede centrale del Conservatorio (via Ghega 12), tutti i concerti sono proposti con ingresso libero previa prenotazione. Info: tel. 040.6724911, info www.conservatorio.trieste.it.

 

A inaugurare il programma di questa nuova stagione di concerti sarà, mercoledì 12 ottobre, un’ospitalità d’eccezione proposta in collaborazione con l’Accademia di Taipei e Trieste Prima, l’Eurasia Chamber Orchestra diretta da Chih-Hui Huang, una fra le più note bacchette “al femminile” sulla scena internazionale. In programma pagine musicali dedicate non solo a Mozart, Mendelssohn, Purcell, Pachelbel e Schubert, ma anche ai Canti di Taiwan con una selezione di melodie indigene, una Suite di canti popolari e un omaggio musicale al Tramonto di Tarnsul. L'Orchestra da Camera Eurasia nasce nel 1991 sotto il nome di Eurasia Culture and Arts Exchange Association R.O.C., per volontà della sua fondatrice e direttrice Chih-hui Huang e di diversi musicisti europei ed asiatici allora studenti dell'Accademia di musica di Vienna. Dopo una cospicua attività in Europa, l'Orchestra si è trasferita con la sua direttrice nel 1997 a Taiwan, dove ha continuato la sua attività nazionale ed internazionale con frequenti tournée, collegando idealmente tra di loro, per mezzo della Musica, le emozioni d'Asia e d'Europa, come una nuova "via della seta". Chih-Hui Huang ha studiato Direzione d’Orchestra alla Musikhochschule di Vienna sotto la guida di Carl Österreicher, diplomandosi nel 1993 con il titolo di Magister Artium. Ha al suo attivo una intensa attività di direttrice d’orchestra in particolare con orchestre come la National Symphony Orchestra di Taiwan, la Taipei Civic Symphony Orchestra, la Evergreen Symphony Orchestra, di cui è stata direttore principale, e la Eurasia Chamber Orchestra di cui è fondatrice e direttore artistico.

 

Nel cartellone dei “Mercoledì” spiccano ancora i consueti appuntamenti con il Premio Pianistico Internazionale “Stefano Marizza”, promosso con l’Università Popolare di Trieste a ricordo il giovane artista triestino prematuramente scomparso (19 ottobre) e la VII edizione del Premio Pianistico “Maria Grazia Fabris”, promosso dalla famiglia Gherbitz, in collaborazione con i Conservatori di Musica Tartini di Trieste e Tomadini di Udine, a ricordo della docente e concertista triestina (giovedì primo dicembre). L’inaugurazione ufficiale del nuovo Anno Accademico è in programma domenica 13 novembre, con il concerto sinfonico dell’Orchestra degli studenti diretta da Fabio Pirona che si svolgerà nella Sala Tripcovich dalle ore 18, mentre il Concerto di Natale è in calendario lunedì 19 dicembre. Imperdibili la serata jazz che vedrà protagonisti il sassofonista tedesco Klaus Gesing e il pianista Gwylim Simcock, impegnati prevalentemente su brani originali (lunedì 12 dicembre), e lo straordinario recital violinistico di Federico Agostini che si avvarrà del pianismo di Lorenzo Cossi (21 dicembre)

 

Fra le proposte in programma, da segnalare ancora la prestigiosa ospitalità del Saxophone Quartet Riga: mercoledì 9 novembre la formazione lettone, ambasciatrice della musica ma anche della tradizione culturale del suo Paese, si esibirà a Trieste su pagine musicali di Bach, Dubra, Griggin, Peck, Ligeti e Vivaldi-Nagao. Mercoledì 16 novembre, il secondo Trieste Flute Day, dedicato alla memoria del maestro Guido Novello, che naturalmente coinvolgerà il Trieste Flute Ensemble diretto da Giorgio Blasco. Un omaggio a uno strumento e a un evento che in altri Paesi, e soprattutto negli USA, corrisponde a una consolidata tradizione.

 

“Viaggio nella musica vocale da camera tra Settecento e Novecento” sarà il filo conduttore di una fascinosa serata di belcanto affidata al mezzosoprano Margarita Swarczewskaja, accompagnata dal pianista Nicola Colocci su musiche di Haydn, Brahms, Čajkovskij, Debussy, Kilpinen, Barber, Montsalvatge (23 novembre), mentre un “Omaggio all’universo femminile” sarà di scena mercoledì 18 gennaio, per la voce del mezzosoprano Martina Rinaldi, accompagnata ancora da Nicola Colocci su musiche di Respighi, Bellini, Donizetti, Giordano, Saint-Saëns, Cilea, Bizet. Completano il cartellone dei “Mercoledì del Conservatorio” i recital dedicati alla fisarmonica, protagonista Margherita Berlanda (26 ottobre), al cello-piano Duo con Cecilia Carreño e Christian Prizzi (7 dicembre), ai Fiati con l’Ensemble Claricoro diretto da Lino Urdan (14 dicembre), al pianoforte con i concerti di Nicola Losito (25 gennaio) e Rosella Clini (8 febbraio), e infine alla chitarra con la serata che vedrà protagonista Fabrizio Furci (primo febbraio 2012).

 

Documenti

LOCANDINA FINALE.pdf 123.8 kB
Programma completo.pdf 2.6 MB