HOME PAGE mappa contatti Cerca

Cerca persone, pagine e documenti all'interno del sito.

Produzione artistica e ricerca

Estate 2011

Giunti alla tredicesima edizione, i concerti si svolgono ogni venerdì dal 22 luglio al 16 settembre nella splendida cornice del Castello di Miramare con inizio alle 20.30.

Calendario dei concerti

 

E' giunto alla 13^ edizione il ciclo dei Concerti nel Castello, di scena nella splendida cornice della Sala del Trono del Castello di Miramare a Trieste, a cura del Conservatorio Giuseppe Tartini nell’ambito del festival Teatro a Teatro promosso e sostenuto dalla Provincia di Trieste. L’ingresso ai concerti, che inizieranno alle 20.30, prevede il solo biglietto di accesso al Castello (4€), per informazioni: tel. 040.224143. Info www.conservatorio.trieste.it.

 

In cartellone, quest’anno, nove proposte d’eccezione, dal 22 luglio al 16 settembre 2011. Si parte, venerdì 22, con un affascinante “Viaggio nella tradizione spagnola. Donne fra sentimento e ragione”, che spazierà, con arie scelte, dalla Norma di Vincenzo Bellini alla Carmen di Georges Bizet, da Ottorino Respighi (Nebbie) a Umberto Colombo (Andrea Chenier), da Francesco Paolo Tosti (Sogno) a Raffaello de Banfield (La rosa del commiato). Protagonisti della serata saranno il mezzosoprano Martina Rinaldi, e i pianisti Martina Salateo e Nicola Colocci.

Il cartellone proseguirà venerdì 29 luglio con gli Itinerari pianistici, affidati nella prima parte al solista Dimitri Candoni, su musiche di Chopin e Liszt, e la settimana successiva, venerdì 5 agosto, a Nicola Losito su musiche di Beethoven e Chopin. Venerdì 12 agosto il testimone passerà allo String Quartet Recital del Quartetto Hemiolia: di scena Sebastiano Frattini e Laura Agostinelli violino, Eugenio Bernes viola, Stefania Pellizzer violoncello su musiche di Mozart e Dvořák.

Venerdì 19 agosto si passa ad un Accordeon Recital affidato al fisarmonicista Ghenadie Rotari, su musiche di Haydn, Bach, Scarlatti, Jokinen, Kusjakov, Makkonen e Zubitsky. Venerdì 26 agosto i riflettori saranno puntati sulla terza parte degli Itinerari pianistici, protagonista l’interprete Marco Puissa su musiche di Beethoven, Alkan e Liszt. Venerdì 2 settembre, in collaborazione con la Scuola di Musica- Trio di Trieste spazio al Cello & Piano Duo, con Mari Takino violoncello e Giulio Scaramella pianoforte, su musiche di Beethoven, Prokofiev e Piazzolla.

Venerdì 9 settembre di scena uno Strings and Piano Recital affidato al Quintetto Amarte’, con Arianna Bonatesta pianoforte, Tommaso Zuccon Ghiotto e Alessandro Oliva violino, Matteo Rocchi viola, Carlo Casamichele violoncello. In programma musiche di Schumann e Šostakovič. Gran finale, venerdì 16 settembre, nel segno del canto così come per la serata inaugurale: a suggellare il cartellone saranno i Lieder Abend su musiche di Beethoven e Schumann, protagonisti il tenore ungherese Máté Gál accompagnato dal pianista Elia Macrì.